Home > News > 12/06/2018 – BANDO DI GARA PER L’ APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE DI QUALSIASI GENERE E ENTITA’DELLE RETI IDRICHE E FOGNANTI, DELLE RELATIVE DIRAMAZIONI, DEGLI IMPIANTI CONNESSI NONCHE’ DELLE DERIVAZIONI PER L’ ALLACCIAMENTO DI NUOVE UTENZE, ANNI 2018/2019

12/06/2018 – BANDO DI GARA PER L’ APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE DI QUALSIASI GENERE E ENTITA’DELLE RETI IDRICHE E FOGNANTI, DELLE RELATIVE DIRAMAZIONI, DEGLI IMPIANTI CONNESSI NONCHE’ DELLE DERIVAZIONI PER L’ ALLACCIAMENTO DI NUOVE UTENZE, ANNI 2018/2019 stampa

Si comunica che nella sezione bandi di gara, sono stati pubblicati le gare in riferimento agli appalti relativi ai lavori di riparazione e manutenzione di qualsiasi genere e entità delle reti idriche e fognanti, delle relative diramazioni, degli impianti connessi nonché delle derivazioni per l’ allacciamento di nuove utenze.

I lotti sono così suddivisi:

LOTTO 1 – COMUNI ZONA NORD
comuni di: Arsita, Bisenti, Cappelle sul Tavo, Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Civitella Casanova, Elice, Farindola, Loreto Aprutino, Montebello di Bertona, Montefino, Moscufo, Penne, Pianella, Villa Celiera

LOTTO 2 – COMUNI ZONA CENTRO
comuni di: Alanno, Brittoli, Carpineto della Nora, Castiglione a Casauria, Catignano, Cepagatti, Civitaquana, Cugnoli Nocciano, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Rosciano, Scafa, Tocco da Casauria, Torre dè Passeri, Turrivalignani, Vicoli

LOTTO 3 – COMUNI ZONA SUD
comuni di: Abbateggio, Bolognano, Bucchianico, Caramanico Terme, Casalincontrada, Fara Filiorum Petri, Francavilla al Mare, Lettomanoppello, Manoppello, Miglianico, Pretoro, Rapino, Ripa Teatina, Roccamontepiano, Roccamorice, Salle, Serramonacesca, Torrevecchia Teatina

LOTTO 4 – COMUNI ZONA LITORANEA
comuni di: Atri, Silvi, Città Sant’Angelo, Collecorvino, Picciano

LOTTO 5 – COMUNI ZONA METROPOLITANA
comuni di: Montesilvano, Pescara, San Giovanni Teatino, Spoltore

LOTTO 6 – COMUNE DI CHIETI    
comuni di: Chieti

L’ offerta e la documentazione richiesta dovranno essere redatte in lingua italiana e pervenire entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 13 luglio 2018 (termine perentorio), secondo le modalità descritte nel bando di gara. I relativi progetti potranno essere scaricati attraverso i link riportati nei singoli bandi.